Notice: Undefined variable: gg_map_api in /home/websites/portalegrecia.com/www/vacanze-grecia.php on line 44 PORTALE GRECIA
Portale Grecia

ANNUNCI

    Spazio pubblicitario
Traduzione di testo in 75 lingue, con un solo clic!

 


© 2006-2010
PORTALE GRECIA
Turismo e vacanze in Grecia
 
 
 
 
Portale Grecia
il portale sulla Grecia: lingua, storia, cultura, vacanze, turismo, informazioni!
 

Tolò


Denominazione:
In greco: Τολό, ΤΟΛΟ
Trascrizione italiana: Tolò

Tolon è un villaggio in Grecia, nella penisola del Peloponneso. Anche se si tratta di una relativamente nuova aggiunta alla mappa greca, la sua storia moderna inizia dal 1830. La baia di Tolon fu cantata da Omero nell'Iliade, indicata come una delle città la cui flotta ha preso parte alla guerra di Troia. Nei secoli a venire la baia di Tolon ha dato rifugio alle navi da battaglia in tempi diversi e poi durante il periodo bizantino fu ripresa come una porta ausiliaria di Nafplio ed è diventato il posto giusto per una passeggiata estiva. Durante l'epoca Crociate e la disgregazione dell'impero di Bisanzio (1204 dC), insieme al resto del Peloponneso, l'area passò sotto il dominio dei Franchi fino al 1389 dC, quando fu poi ripreso dai Veneziani, e nel 1540 dC dagli Ottomani. A seguito di tale e l'alleanza tra i Veneziani, i tedeschi, e la polacca contro l'Impero Ottomano, il capo delle forze alleate, il vice-ammiraglio Francesco Morosini ricevette l'ordine di prendere la capitale del Peloponneso, Nafplio a quel tempo, e la baia di Tolon è stata scelta come luogo adatto come base delle operazioni per la sua spedizione, poiché era il posto più sicuro della regione, mentre la riva è stato utilizzato per accampare l'esercito. Dopo il successo della sua spedizione, e fino al 1718 dC, quando l'area è stata nuovamente occupata dai turchi, Tolon è stato utilizzato come stazione secondaria navale per la flotta veneziana. Un monumento di questo periodo è la piccola chiesa di nome Zoodhohos Pigi, costruita nel 1688, e le rovine della fortezza sull'isola di Daskaleio nella baia di Tolon. Fortificazioni, resti di case e serbatoi si possono trovare anche sull'isola Romvi. A seguito della rivoluzione greca, un certo numero di etnico-profughi greci provenienti da Creta si sono trasferiti a Tolon. Nel 1834, con regio decreto, la città è stata fondata nel porto di Tolon con il nome di Minoa, dopo il leggendario re Minosse di Creta. Dopo la liberazione di Creta i rifugiati rimasti nella zona costituirono il pittoresco villaggio di pescatori che in seguito divenne noto come Tolon nel 1916. Dalla metà del XX secolo, con le sue bellezze naturali e la situazione che consente un facile accesso ai siti archeologici vicini, Tolon ha visto l'avvio del settore turistico e si è evoluta nel centro di villeggiatura estiva che è ora , offre ospitalità a turisti provenienti da tutto il mondo..

Loading...
Pagina provvisoria







Spazio pubblicitario